Thursday, December 17, 2015

Italiano -- Benjamin Fulford: 15:12:2015



15 dic 2015




Il Governo Canadese appena eletto guidato da Justin Trudeau è stato consigliato di inviare truppe a Washington DC e New York, al fine di liberare il popolo americano dagli oligarchi fascisti che hanno presero il potere con un colpo di Stato illegale a seguito degli attacchi  false flag del 11 settembre 2001. Il suggerimento è stato dato dalla White Dragon Society nel messaggio inviato a Trudeau il 14 dicembre 2015:

"La White Dragon Society si offre di supportare pienamente Justin Trudeau se ordina all'esercito canadese di marciare su Washington DC e New York, al fine di arrestare i criminali responsabili di invasioni illegali e omicidi di massa". Come diceva Alessandro il Grande, " la fortuna aiuta gli audaci ".Trudeau può dirigere con buona ragione rainbow nation (un paese che contiene la gente di tante diverse razze ) e discutere continuamente di queste cose come" tematiche di genere ", può afferrare il destino per le corna e liberare il pianeta, liberando il popolo americano.

Nel messaggio di WDS a Trudeau  si legge anche "Promettiamo il sostegno dell'Europa, del Pentagono, e dell'alleanza BRICS se Trudeau aiuterà il mondo a liberasi  se Trudeau aiuterà a liberare il mondo dagli agenti non governativi disonesti insediatisi negli USA. " Alti funzionari del Pentagono si dicono disponibili a collaborare con i militari canadesi in caso siano pronti per agire e arrestare i criminali insediati in queste due città . Si dicono anche disposti a contemplare l'integrazione del Canada negliStati Uniti se questa iniziativa viene supportata dai cittadini con un libero e giusto voto (referendum). IRothschild / e consorteria Europea della famiglia reale che di fatto controllano l'Europa, continuano le info del WDS, secondo cui hanno inviato, la scorsa settimana, un rappresentante speciale per incontrarsi con i suoi omologhi WDS a Tokyo.

Nel frattempo, il paese controllato dalla mafia Khazariana , Israele ha inviato la scorsa settimana il suo Presidente, Reuven Rivlin per incontrare il portavoce del Governo delle corporation USA Barack Obama. Nel corso della riunione Rivlin ha formalmente chiesto al regime americano una fornitura di armi, a Israele, il cui valore si intende di renderlo in dieci anni. Gli è stato risposto di "no", proprio com'è già accaduto al loro capo, il criminale di guerra Benyamin Netanyahu, nel mese di novembre. Il fatto che gli israeliani siano coinvolti con ISIS nel furto di petrolio in Medio Oriente è ormai ben noto alleagenzie militari di intelligence di tutto il mondo, questo  significa che il regime canaglia non ha finanziatori di Stato, tranne l'Arabia Saudita e la Turchia.


La ricerca e disperata richiesta di armi statunitensi è sopraggiunta per il fatto che si è intensificata la guerra in Medio Oriente contro sauditi, israeliani, turchi e alleanza  dell'esercito mercenario nazista (ISIS). La fonte prima del Pentagono afferma che la Russia, la settimana scorsa, ha lanciato missili cruise per la seconda volta negli ultimi giorni. Il lancio è un monito per Turchia, Israele e "ISIS in Libia", se non si ferma il furto continuato di petrolio di questi operatori disonesti, i russi sono disposti, se necessario, ad usare armi nucleari. Quando il presidente russo Vladimir Putin ha detto di recente che "spera che le armi nucleari non siano necessarie per combattere i terroristi", si riferiva ai loro sponsor statali, Israele, Turchia e Arabia Saudita. I russi hanno anche "ordini permanenti di affondare sottomarini turchi e israeliani", dicono fonti del Pentagono. Tenete a mente che sia forze aeree turche che israeliane sono messe a terra e le loro marine sono bloccate.

Il regime in Arabia Saudita potrebbe collassare prima che nasca qualsiasi esigenza d'uso di armi nucleari. Le ultime notizie iraniane sostengono che le truppe yemenite hanno "lanciato un attacco alla base militare di al-Sidrah nel quartiere Wazi'iyah di Ta'izz."

http://www.presstv.ir/Detail/2015/12/13/441529/Yemen-Saudi-Arabia-Taizz-Marib-Ansarullah

Se le cose stanno veramente così,  che le truppe  yemenite non sono a distanza notevole dalla capitale politica dell'Arabia Riyadh, e pure dalla capitale religiosa di La Mecca. Non c'è da stupirsi che tutti i vari Principi stiano svuotano i loro conti in banca per fuggire dal paese.

Il controllo della mafia Khazariana negli Stati Uniti si sta sgretolando. La questione viene ora vista anche dai media delle corporation mentre sono state mostrate nel report della CNN di Ashleigh Banfield, martedì mattina dove si è detto che "nel periodo del 1980-1985 sono stati segnalati 18 attacchi terroristici commessi negli Stati Uniti da parte di ebrei, 15 dei quali commessi dal Jewish Defense League ".


 'Il capo della Jewish Defense league è in prigione in attesa del processo ... accusato di aver tentato di bombardare una moschea a Culver City, e ha cercato di far saltare in aria l'ufficio di  Darrel Issa del [Congresso degli Stati Uniti], un arabo-americano ".
http://www.jpost.com/Diaspora/In-reported-cases-of-Jewish-terror-attacks-should-all-Jews-be-barred-from-entering-US-436775

Chiaramente i media delle Corporate si stanno finalmente rendendo conto che questi devono iniziare a riportare la verità oppure son destinati ad estinguersi.

Le elezioni presidenziali degli Stati Uniti non sta andando secondo il copione della cabala. I Rothschildvogliono che i candidato scelto nelle la loro mano Hillary Clinton  prenda in consegna la Presidenza del governo delle corporate USA il prossimo anno , ma sembra sempre più improbabile viste le accuse penali che sta affrontando. Jeb Bush, il candidato della eterna "guerra al terrore" della fazione della cabala è già fuori dal quadro presidenziale e presto può essere incarcerato.

Nel frattempo, il repubblicano probabile vincitore Donald Trump ha annullato il suo viaggio in Israele, perché "sa dell'attacco di Israele all'America il 911," dicono le fonti della CIA ....

il testo integrale sarà pubblicato appena disponibile.

Webpage: http://sadefenza.blogspot.it/2015/12/benjamin-fulford-il-governo-canadese.html

 

ARRIVING IN CHINA

Ver a imagem de origem



Kriegsgefangenenlager in Amerika


Von Larry Romanoff, 02. Juni 2020

Übersetzung: K.R.

*

Hinweis an die Leser: In Anbetracht der immensen Bedeutung dieses Themas leiten Sie diesen Artikel bitte über Ihren E-Mail-Verteiler weiter und posten Sie ihn in Ihren Blogs, Internetforen usw., mit der Bitte, dass jeder, der irgendwelche Details oder Familiengeschichten kennt, die Licht auf diese Ereignisse werfen könnten, diese bitte direkt an den Autor unter 2186604556@qq.com weiterleitet.


DEUTSCH ENGLISH ESPAÑOL ITALIANO NEDERLANDS PORTUGUÊS SVENSKA

Diese Geschichte hat alle Voraussetzungen, um sich für eine Verschwörungstheorie zu qualifizieren und macht vielleicht keinen Sinn für Sie ohne einige Hintergrundinformationen über den Zusammenhang.

Bevor die USA in den Ersten Weltkrieg eintraten, wurde eine enorme, jahrelange antideutsche Propagandakampagne von der Creel-Kommission entfesselt, die von Walter Lippman und Edward Bernays geleitet wurde, letzterer war ein Neffe von Sigmund Freud. (1) (2) Die öffentliche Literatur griff alles Deutsche in Amerika an, auch Schulen und Kirchen. In vielen Schulen wurde den "reinen Amerikanern" verboten, die deutsche Sprache zu unterrichten, und die Verwalter wurden aufgefordert, "alle illoyalen Lehrer", also alle Deutschen, zu entlassen. Die Namen unzähliger Städte wurden geändert, um ihren deutschen Ursprung zu eliminieren: Berlin, Iowa wurde zu Lincoln, Iowa. Deutsche Lebensmittel und Namen von Gerichten wurden aus den Restaurants verbannt; Sauerkraut wurde zu "Freiheitskraut", Dackel wurden zu "Freiheitshunden" und Deutsche Schäferhunde zu "Elsässern".

LESEN MEHR

bf pic

APPEAL


APPEAL TO THE LEADERS OF THE NINE NUCLEAR WEAPON STATES

(China, France, India, Israel, North Korea, Pakistan, Russia, the United Kingdom and the United States)

中文 DEUTSCH ENGLISH FRANÇAIS ITALIAN PORTUGUESE RUSSIAN SPANISH


Larry Romanoff,

contributing author

to Cynthia McKinney's new COVID-19 anthology

'When China Sneezes'

When China Sneezes: From the Coronavirus Lockdown to the Global Politico-Economic Crisis

manlio +maria

上海的月亮

World Intellectual Property Day (or Happy Birthday WIPO) - Spruson ...


LARRY ROMANOFF on CORONAVIRUS

Read more at Moon of Shanghai

V.P. 2007

EN video comitato

20 questions to Putin


President of Russia Vladimir Putin:

Address to the Nation

Address to the Nation.

Erdogan


Imagem

00
PT -- VLADIMIR PUTIN na Sessão plenária do Fórum Económico Oriental

Excertos da transcrição da sessão plenária do Fórum Económico Oriental

Joint news conference following a Normandy format summit

https://tributetoapresident.blogspot.com/2019/12/joint-news-conference-following.html

Joint news conference following the Normandy format summit.

irmãos de armas


Legendado em PT. Clicar em CC, escolher PT.

índice


“Copyright Zambon Editore”

PORTUGUÊS

GUERRA NUCLEAR: O DIA ANTERIOR

De Hiroshima até hoje: Quem e como nos conduzem à catástrofe

ÍNDICE

TRIBUTE TO A PRESIDENT


NA PRMEIRA PESSOA

Um auto retrato surpreendentemente sincero do Presidente da Rússia, Vladimir Putin

CONTEÚDO

Prefácio

Personagens Principais em 'Na Primeira Pessoa'

Parte Um: O Filho

Parte Dois: O Estudante

Parte Três: O Estudante Universitário

Parte Quatro: O Jovem especialista

Parte Cinco: O Espia

Parte Seis: O Democrata

Parte Sete: O Burocrata

Parte Oito: O Homem de Família

Parte Nove: O Político

Apêndice: A Rússia na Viragem do Milénio


The Putin interviews


The Putin Interviews
by Oliver Stone (
FULL VIDEOS) EN/RU/SP/FR/IT/CH


http://tributetoapresident.blogspot.com/2018/07/the-putin-interviews-by-oliver-stone.html




Followers