bf pic

Manlio

Firenze libo aperto


INVITO A
FIRENZE LIBRO APERTO



SABATO 29 SETTEMBRE 11:00 ore Presentazione di “Progetto Apocalisse” con Manlio Dinucci e Jean Toschi Marrazzani Visconti



DOMENICA 30 SETTEMBRE 16:00 ore Presentazione di “Guerra nucleare- il giorno prima” e “Diario di guerra” con Giulietto Chiesa e l’autore
Manlio Dinucci


Friday, December 29, 2017

ITALIANO: BENJAMIN FULFORD: 25:12:2017


Buon Natale:  Le 13 Famiglie di Lignaggio "Illuminati"  cercano Accordo di Pace

25:12:2017

La pace sulla terra e la buona volontà di tutti (e non solo degli uomini, ma di tutte le forme di vita) sembra un obiettivo realistico per il 2018, ora che la stirpe delle 13 famiglie "Illuminati", vedono che il loro antico dominio del pianeta Terra collassa, cercano un accordo per la pace . La scorsa settimana un rappresentante del G7 (Germania, Regno Unito, Stati Uniti d'America, Giappone, Italia, Francia e Canada) ha incontrato un rappresentante della White Dragon Society (WDS) per discutere i termini della pace, secondo un membro del WDS che era presente all'incontro. Il G7, ovviamente, è il fronte politico del Lignaggio delle 13 Famiglie. Non c'è dubbio che questo incontro sia stato reso possibile da persone all'interno del complesso militare-industriale che agiscono nello spirito Cristiano, e per questo auguriamo a tutti loro "un buon Natale e un felice anno nuovo".

L'offerta  di negoziazione della pace, del Lignaggio, è direttamente collegata allo stato di emergenza che è stato dichiarato la scorsa settimana dal Presidente degli Stati Uniti Donald Trump. Se non l'hai ancora visto, leggi il documento storico nel link sottostante. 
"AL CONGRESSO DEGLI STATI UNITI: 
“Con l’autorità conferitami in qualità di Presidente dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti d’America, tra cui l’International Emergency Economic Powers Act (50 USC 1701 e seguenti) (IEEPA), la National Emergencies Act (50 USC 1601 e seguenti) (NEA), il Global Magnitsky Human Rights Accountability Act (Legge Pubblica 114-328) (la “Legge”), sezione 212 (f) del Immigration and Nationality Act del 1952 (8 USC 1182 (f )) (INA), e la sezione 301 del titolo 3, Codice degli Stati Uniti,

Io, DONALD J. TRUMP, Presidente degli Stati Uniti d’America, ritengo che la prevalenza e la gravità degli abusi e della corruzione dei diritti umani abbiano la loro fonte, in tutto o in parte, al di fuori degli Stati Uniti, come quegli atti commessi o diretti dalle persone elencate nell’allegato al presente ordine, hanno raggiunto tale scopo e gravità da minacciare la stabilità dei sistemi politici ed economici internazionali.

L’abuso e la corruzione dei diritti umani minano i valori che costituiscono il fondamento essenziale di una società stabile, sicura e funzionante; causano effetti devastanti sugli individui; indeboliscono le istituzioni democratiche; degradano lo stato di diritto; perpetuano i conflitti violenti; facilitano le attività di persone pericolose; e minano i mercati economici.

Pertanto, stabilisco che le gravi violazioni dei diritti umani e la corruzione nel mondo costituiscono una minaccia insolita e straordinaria per la sicurezza nazionale, la politica estera e l’economia degli Stati Uniti, e dichiaro con la presente un’emergenza nazionale per far fronte a tale minaccia.."...
https://www.whitehouse.gov/briefings-statements/text-letter-president-congress-united-states-6/

"Dopo Hanukkah, Trump ha dichiarato lo stato di emergenza e firmato un decreto esecutivo il 20 dicembre congelando i beni di coloro che sono accusati di violazioni dei diritti umani e corruzione, omnicomprensivo per far fallire Bush, Clinton, Soros, Obama, la Cabala, e la mafia globale ebraica ", spiegava come una fonte del Pentagono che riassume la situazione.

"L'emergenza nazionale consente a Trump di impadronirsi dei beni e scatenare l'esercito per effettuare arresti di massa e giudicarli tramite tribunali militari, imponendo efficacemente la legge marziale", continua la fonte.
La fonte del Pentagono ha anche inviato una copia di questa fotografia (a lato) con questa spiegazione, "Trump, indossa sull'abito il viola , quando svela la sua strategia di sicurezza nazionale il 18 dicembre in un giro della vittoria sulla rivoluzione viola di Soros / Hillary, beve l'acqua del bicchiere con entrambe le mani per simulare le manette".


Chiaramente reagendo a questa situazione, il rappresentante delle Famiglie ha fissato l'incontro per il 23 dicembre, il compleanno dell'Imperatore giapponese, e ha affermato di essere un rappresentante della famiglia imperiale e del G7. Il rappresentante, che ha agito come se stesse negoziando una resa, ha detto che le Famiglie vogliono mantenere gli stati-nazione e le istituzioni esistenti così come sono, ma ...
hanno dichiarato di essere disposti a collaborare e fornire finanziamenti per una nuova agenzia di pianificazione economica internazionale.

Il negoziatore WDS ha detto che gli stati-nazione e le istituzioni esistenti dovrebbero essere autorizzati a continuare per lo più a sottolineare che il WDS era interessato a creare qualcosa di nuovo, non distruggedo nulla dell'antico. Alcuni confini, tuttavia, come la divisione artificiale della penisola coreana, dovrebbero essere cambiati, entrambe le parti sono d'accordo. Entrambi hanno inoltre convenuto che le Nazioni Unite, come attualmente strutturate, sono disfunzionali e hanno bisogno di riforme drastiche. Nel complesso, le due parti sono abbastanza vicine su questi punti e sono in grado di raggiungere una sorta di accordo finale.

Tuttavia, il delegato delle Famiglie ha detto che voleva mantenere il controllo sulle banche centrali e la creazione di denaro, perché "se il popolo avesse il controllo della politica monetaria, nulla funzionerebbe". Ha aggiunto che, sebbene in Svizzera vi fosse un Consiglio dei 13 che rappresentano ognuna delle Famiglie, molti dei capi di queste famiglie non erano, come l'imperatore del Giappone, in realtà discendenti reali delle stirpi familiari. Ha detto che le Famiglie esistevano più come istituzioni che come rappresentanti rigorosi delle Lignaggio attuale.

Il rappresentante WDS ha detto di sostenere l'idea che il denaro dovrebbe essere guadagnato, ma ha detto che le banche centrali controllate dalle persone potrebbero stampare denaro per pagare cose come l'istruzione, i militari, i lavori pubblici, l'assistenza sanitaria, l'esplorazione dell'universo e la ricerca scientifica. Il negoziatore WDS ha anche affermato che il WDS insiste su un Giubileo, o la cancellazione una tantum di tutti i debiti, pubblici e privati, insieme a una ridistribuzione una tantum di beni illeciti. Se queste condizioni fossero accettate, le Famiglie potrebbero continuare ad avere un ruolo , ma ridotto,  nelle imprese e nell'economia, ha affermato il portavoce WDS.

A questo punto i negoziati si  sono interrotti, poiché il rappresentante del Lignaggio delle Famiglie non era chiaramente autorizzato a negoziare la fine delle banche centrali private e di un giubileo.

Tuttavia, il giorno successivo un rappresentante di un gruppo noto come "Golden Dragon", che controlla la parte con l'oro dell'attuale sistema finanziario internazionale, ha inviato il seguente messaggio al WDS: "Siamo molto contenti di riconciliare e negoziare così gli Stati Uniti inizieranno ripuliti una nuova transizione economica ".

Va notato che mentre il governo militare rappresentato da Trump sta sicuramente vincendo negli Stati Uniti, il Lignaggio delle Famiglie ha ancora un forte controllo nel resto del mondo. Quindi, anche se Trump usa la legge sulla "emergenza economica" per rinunciare alla carta di credito degli Stati Uniti, la prossima volta che gli USA andranno rifornirsi di carburante scopriranno che non saranno più in grado di pagare con la loro carta. Questo comporterà un atterraggio di emergenza, come è già stato sperimentato a Puerto Rico.

David L. Norquist, Sottosegretario alla Difesa e Controllore degli Stati Uniti, in una conferenza stampa del 7 dicembre ha descritto che cosa succederebbe  nel caso di un arresto del governo degli Stati Uniti: "... il personale militare si presenta al lavoro, ma non siamo in grado di pagarlo fino a che non finisce l'arresto .... Cose semplici come i benefits  per le famiglie dei militari uccisi nell'espletamento del loro dovere, non siamo autorizzati a farli .... Contractors non saranno in grado di comunicare e lavorare .... Non posso sottolineare quanto possa essere distruttivo un arresto ... 

Https://www.defense.gov/News/Transcripts/Transcript-View/Article/1391630/department-of-defense-press-briefing-by-pentagon-chief-spokesperson -dana-w-whit /

In altre parole, parlare con il Golden Dragon  di una "nuova transizione economica" è sicuramente la strada da percorrere.
Nessuna data specifica per i negoziati è stata fissata al momento in cui scrivo questa newsletter pubblica.
In ogni caso, il regime militare statunitense resterà sull'offensiva contro la cabala nei prossimi giorni e nel nuovo anno in modo da massimizzare la leva negoziale.

Su questo fronte, fonti del Pentagono dicono che George Soros non è stato ucciso come riportato in precedenza, ma è stato sottoposto a detenzione e interrogatorio per diversi mesi. Di recente è stato "preso ad Atlanta nella base  Naval Base Camp David, durante il collasso della cabala ", dicono le fonti. Anche molti altri oligarchi di grande successo sono stati trattenuti agli arresti e isolamento per un po di tempo, aggiunge una fonte della CIA.

"Il segretario generale della Difesa James Mattis, ha visitato Gitmo [la base navale della baia di Guantanamo] il 21 dicembre, al solstizio d'inverno, per preparare un 'posto molto speciale' per Soros e la cabala, per essere battezzati" continuano le fonti del Pentagono .

Un'altra persona cui è dovuto il "battesimo" è "al miliardario dei diamanti israeliano in conflitto di interessi del Mossad  Dan Gertler ,  sanzionato per i suoi legami con Marc Rich [con sede a Zug, Svizzera] e la Fondazione Clinton", affermano le fonti del Pentagono. "Questo potrebbe estendersi ad altri oligarchi ebrei quando si dimettono come il presidente di Google Eric Schmidt ", dice la nota.
Ora, ad esempio, probabilmente non è un buon momento per Mark Zuckerberg di "Spybook".

L'isolamento degli oligarchi della mafia Khazariana (che adorano Satana e quindi non sono ebrei anche se sostengono di esserlo), è stato chiarito molto chiaramente nella disfatta diplomatica israeliana, dell'ONU la scorsa settimana, alle Nazioni Unite (contando quelli non votanti e le astensioni). Gli unici paesi che hanno votato con Israele contro una risoluzione che condanna il piano statunitense di spostare unilateralmente la propria ambasciataa Gerusalemme sono stati Guatemala, Honduras, Isole Marshall, Micronesia, Nauru, Palau, Togo e Stati Uniti. "Questo potrebbe preparare il terreno affinchè gli Stati Uniti scaricano Israele per lasciare che Russia, Cina, Unione Europea e ONU siano onesti mediatori per la pace", affermano le fonti del Pentagono.

Questo voto contro Israele non riguardava Gerusalemme, ma piuttosto un segnale dal mondo agli israeliani che possono ricostruire il loro tempio e avere pace se negoziano in buona fede con i loro vicini. Il mondo è stanco e stufo della costante guerrafondaia e delle bugie dei fanatici religiosi che pensano di avere una specie di diritto divino di governare il mondo da Gerusalemme. Come giustamente sottolineano gli ebrei religiosi, solo Dio fa l'opera di Dio, e non alcuni fanatici che si assumono la responsabilità e fingono di essere Dio.

Il mondo vuole la pace, e questo è ciò che possiamo ottenere nel 2018 ora che le Famiglie di lignaggio sono finalmente arrivate al tavolo dei negoziati.

http://sadefenza.blogspot.com/2017/12/buon-natale-le-13-famiglie-di-lignaggio.html

* Abbiamo usato "Illuminati" tra virgolette, perché mentre i rappresentanti della stirpe delle Famiglie  si sono riferiti a se stessi come "Illuminati", c'è un gruppo contrario da molto tempo alla regola del lignaggio che si autodefinisce"Illuminati". Abbiamo deciso di fare riferimento al primo gruppo come "lignaggio" e al secondo come "Gnostici Illuminati".




TRIBUTE TO A PRESIDENT


NA PRMEIRA PESSOA

Um auto retrato surpreendentemente sincero do Presidente da Rússia, Vladimir Putin

CONTEÚDO

Prefácio

Personagens Principais em 'Na Primeira Pessoa'

Parte Um: O Filho

Parte Dois: O Estudante

Parte Três: O Estudante Universitário

Parte Quatro: O Jovem especialista

Parte Cinco: O Espia

Parte Seis: O Democrata

Parte Sete: O Burocrata

Parte Oito: O Homem de Família

Parte Nove: O Político

Apêndice: A Rússia na Viragem do Milénio


MARIA BUTINA

11796379_858167404273027_556830684833804


I'M MARIA, AND I NEED YOUR HELP.

MY STORY






The Putin interviews


The Putin Interviews
by Oliver Stone (
FULL VIDEOS) EN/RU/SP/FR/IT/CH


http://tributetoapresident.blogspot.com/2018/07/the-putin-interviews-by-oliver-stone.html




Q




Subtitles in CA/CH/CR/DE/EN/FI/FR/HE/IT/JP/NL/PL/PT/SH/SP/SV/TR

To get the subtitles please click upon the small dented wheel at the bottom right side of the video and choose your language.


FOX NEWS

índice


“Copyright Zambon Editore”

PORTUGUÊS

GUERRA NUCLEAR: O DIA ANTERIOR

De Hiroshima até hoje: Quem e como nos conduzem à catástrofe

ÍNDICE

Followers

Google+ Followers