APPEAL


APPEAL TO THE LEADERS OF THE NINE NUCLEAR WEAPON STATES

(China, France, India, Israel, North Korea, Pakistan, Russia, the United Kingdom and the United States)

中文 DEUTSCH ENGLISH FRANÇAIS ITALIAN PORTUGUESE RUSSIAN SPANISH


Thursday, March 26, 2015

Italiano -- Benjamin Fulford – aggiornamento23/03/2014



I kazari satanisti scuotono i pugni dalla rabbia mentre il controllo del sistema finanziario scivola dalle loro mani

Posted on 23 marzo 2015 by ununiverso

C’è stata un innegabile inversione dei poli del sistema finanziario internazionale che ha lasciato la vecchia Cabala Kazara satanista fuori dal giro. Questo cambiamento è stato formalizzato, come previsto, il 20 marzo, in concomitanza con l’eclissi solare, supe luna luna nuova e Equinozio di Primavera che ha avuto luogo in quella data. Dopo che il Regno Unito si è staccato dagli Stati Uniti per unirsi alla Asian Infrastructure Investment Bank a proposta cinese, la Germania, la Francia, l’Italia, la Svizzera, il Giappone, l’Australia e altri hanno fatto seguito. Quindi, secondo fonti del Pentagono, il governo societario delle imprese degli Stati Uniti a Washington DC non è riuscito a fare una consegna di oro ed di fatto è andato in bancarotta. Come risultato, la Repubblica degli Stati Uniti ha annunciato che avrebbe lavorato con AIIB. In effetti questo significa che i BRI, la Banca Mondiale e il Fondo Monetario Internazionale hanno tutte subito un cambiamento fondamentale di gestione.

“Se dovessi scegliere solo due parole che uniscono la Cina e il mondo in questo momento, sarebbe ‘riforme strutturali'”, è stato così che il capo del FMI Christine Lagarde ha descritto la situazione. Parlando a Pechino il 22 marzo Lagarde ha detto che il Fondo monetario internazionale e la Cina dovrebbero lavorare insieme per promuovere “il buon governo … anti-corruzione” e “preservare l’ambiente.” Ha concluso il suo intervento dicendo “il FMI è orgoglioso di essere un partner negli sforzi economici della Cina qui a casa [in Cina] e sulla scena mondiale”. In altre parole, lei stava ammettendo, in pubblico, che quella che una volta era un’istituzione controllata da Washington, è ora sotto una nuova gestione.

Ciò che accadrà ora è che i negoziati per la creazione di nuove istituzioni e la riforma di quelle vecchie continueranno nei prossimi mesi. In questo contesto, i paesi occidentali e il Giappone devono fare molto di più che mettere le vecchie strutture della cabala come il FMI e la Banca mondiale sotto una nuova gestione. Il sistema finanziario mondiale e la struttura economica sta affrontando una crisi che non può essere curata semplicemente ripristinando “l’equilibrio originario” (cioè aggiungendo altro debito a quello che già c’è) e di stravolgere la borsa.

La soluzione dovrà comprendere un ritorno al denaro pubblico (come quello della), una cancellazione dei debiti e una ridistribuzione dei beni. Come accennato prima, l’Occidente ha bisogno anche di sostituire “le banche di sviluppo” basate sul debito, con future agenzie di pianificazione basate su beni reali.

Mentre la proposta cinese di una Asian Infrastructure Investment Bank è una buona proposta che ha ottenuto il meritato supporto, ma è solo di 50 miliardi dollari. Il mondo può facilmente venire con 7.000 miliardi dollari all’anno per lo sviluppo, se una futura agenzia di pianificazione meritocratica organica sarà posta in essere. C’è un sacco di sostegno per questa idea e il tempo è maturo per farla accadere.

C’è anche sarà la necessità di una sorta di federazione mondiale. Noi tutti condividiamo gli stessi oceani, respiriamo la stessa aria e viviamo sullo stesso fragile pianeta. Non possiamo continuare con l’anarchia globale ed i governi controllati dai gangster.

Come ha sostenuto la generazione di mio padre di politici e diplomatici canadesi, insieme con i leader di altri paesi, non quindi controllati dalla cabala, dobbiamo risolvere i problemi internazionali attraverso casi giudiziari e trattative non attraverso la guerra e il furto delle risorse. Ciò significa la creazione di una comunità mondiale di anziani del villaggio per garantire che i problemi comuni siano risolti in una soluzione tutti vincenti.

Questa non è la stessa cosa di un Nuovo Ordine Mondiale campo di schiavi fascista globale come previsto dalla cabala. Sarebbe una struttura molto libera e solidale con ciascuna regione che godrebbe di tutta la sua libertà tradizionale e indipendenza. E’ stato già raggiunto un accordo segreto secondo cui sarebbe garantito sempre un equilibrio di potere 50/50 tra Oriente e Occidente in questo nuovo sistema.

Fonti del Pentagono vorrebbero anche ricordare ai cinesi che la Russia, l’India, il Giappone, gli Stati Uniti e molti altri paesi farebbero gruppo per contrastare qualsiasi segno di egemonismo cinese o bullismo.

I cinesi lo sanno e ripetono spesso che vogliono solo il loro posto equa nella tavola del mondo, la quale gli è stata negata per tutto il 20 ° secolo.

Sembrano dunque non esserci grandi ostacoli ora nella creazione di un’età post-Kazariana di pace e prosperità mondiale. L’umanità sta per essere liberata da migliaia di anni di schiavitù dalla pastorizia umana, indottrinata da adoratori di Satana Hyksos (khazari) famiglie. Gli ebrei, che hanno costretto a subire la castrazione rituale (la circoncisione) per migliaia di anni come un simbolo del loro status di schiavi, stanno per essere liberati.

Le famiglie della cabala Kazariana di adoratori di Satana, che controllavano il sistema finanziario mondiale, non subiranno questo stando sdraiati. Diverse fonti dicono che ci sarà un tentativo concertato di avviare la Terza Guerra Mondiale durante la festa ebraica della Pasqua che si svolge tra il 3 e l’11 aprile di quest’anno. Già un “tentativo da parte dei Rothschild di iniziare una guerra nucleare con la Russia,” è stato arrestato, secondo fonti del Pentagono. Un totale di sei armi nucleari non sono state fatte esplodere, dicono le fonti.

Tuttavia, non saranno fermate tutte le provocazioni. Mentre questo rapporto veniva pubblicato, una e-mail dal Pentagono ha rivelato che quattro aerei da combattimento norvegesi erano stati abbattuti, presumibilmente dai russi. Non importa cosa succede, però, i russi, cinesi, il Pentagono e le altre forze armate importante del mondo non accetteranno provocazioni per avviare un conflitto mondiale. NON succederà, non importa quanto duramente questi fanatici religiosi ci proveranno.

Ci saranno anche molti tentativi di spaventare gli ebrei e altri popoli e portarli alla sottomissione. Sulla stampa controllata dai Kazariani stiamo vedendo molti segni di questo. Uno è un avvertimento che “gli ebrei europei” saranno attaccati. Questi attacchi non saranno da parte di “fondamentalisti islamici”, ma da teppisti assunti da Kazariani arrabbiati perchè gli schiavi ebrei europei sono sempre disobbedienti.

Le minacce di morte contro l’ambasciatore americano in Giappone Caroline Kennedy erano anche parte della campagna Kazariana per bloccare la creazione di un sistema finanziario non controllato dai Kazariani. Michelle Obama è stata in Giappone il 20 marzo mentre il il principe Carlo del Regno Unito era a Washington. Si potrebbe ipotizzare che sia stata portata qui come ostaggio per garantire la sicurezza di Carlo’, mentre firmava i documenti a Washington.

Vi sarà inoltre bisogno di estrema cautela nei prossimi giorni nella vecchia patria Kazariana di Ucraina e Russia. Lo sviluppo più preoccupante sembra essere la sostituzione del presidente russo Vladimir Putin con un altro uomo. In realtà, fonti dell’FSB russo hanno detto a chi scrive che questo ultimo Putin era in realtà il terzo Putin fino ad ora. Se si scorre verso il centro di questo articolo a questo link è possibile vedere le tre fotografie di “Putin.”

In ogni caso l’orecchio è chiaramente diverso, il che mostra che non è lo stesso uomo. Possiamo solo sperare che Putin stia usando un sosia per motivi di sicurezza in occasione di eventi pubblici o che questa è solo disinformazione fatta con computer grafica. Tuttavia, le fonti russe dicono che questi Putin sono tutti controllati da gestori di segreti che lavorano per un ordine del giorno sconosciuto. Tuttavia, fonti russe ci hanno rassicurano che le forze armate russe, difenderanno fieramente la loro patria, non saranno mai ingannate nell’iniziare una guerra mondiale.

E’ anche interessante notare che il presidente americano Barack Obama ha reso pubblico che non crede che Benyamin Netanyahu in Israele vuole la pace con i palestinesi. Ciò significa che Israele perderà l’appoggio degli Stati Uniti, se non si raggiungerà presto un accordo di pace.

Dopo 50 anni di menzogne circa la loro volontà di avere la pace, nessuno crede più agli israeliani. Gli israeliani devono anche smettere di credere alla propaganda dei loro controllori kazari ‘che tutto il mondo li vuole fregare. Questo è semplicemente un caso criminale con gangster di alto livello che non sono neppure ebrei, ma in realtà adorano Baal, Set o ciò che noi chiamiamo Satana.

L’altra cosa che gli israeliani e gli ebrei devono imparare è che non esiste una cosa come un goyim. Dio non sceglie un popolo, siamo tutti figli di Dio. Le uniche persone che vi avevano scelto erano antichi adoratori di satana. State per essere liberati, non avete nulla da temere. Il mondo è qui per aiutarvi, non per farvi del male. Il vostro lungo, lungo incubo sta per finire.


 

ARRIVING IN CHINA

Ver a imagem de origem



Kriegsgefangenenlager in Amerika


Von Larry Romanoff, 02. Juni 2020

Übersetzung: K.R.

*

Hinweis an die Leser: In Anbetracht der immensen Bedeutung dieses Themas leiten Sie diesen Artikel bitte über Ihren E-Mail-Verteiler weiter und posten Sie ihn in Ihren Blogs, Internetforen usw., mit der Bitte, dass jeder, der irgendwelche Details oder Familiengeschichten kennt, die Licht auf diese Ereignisse werfen könnten, diese bitte direkt an den Autor unter 2186604556@qq.com weiterleitet.


DEUTSCH ENGLISH ESPAÑOL ITALIANO NEDERLANDS PORTUGUÊS SVENSKA

Diese Geschichte hat alle Voraussetzungen, um sich für eine Verschwörungstheorie zu qualifizieren und macht vielleicht keinen Sinn für Sie ohne einige Hintergrundinformationen über den Zusammenhang.

Bevor die USA in den Ersten Weltkrieg eintraten, wurde eine enorme, jahrelange antideutsche Propagandakampagne von der Creel-Kommission entfesselt, die von Walter Lippman und Edward Bernays geleitet wurde, letzterer war ein Neffe von Sigmund Freud. (1) (2) Die öffentliche Literatur griff alles Deutsche in Amerika an, auch Schulen und Kirchen. In vielen Schulen wurde den "reinen Amerikanern" verboten, die deutsche Sprache zu unterrichten, und die Verwalter wurden aufgefordert, "alle illoyalen Lehrer", also alle Deutschen, zu entlassen. Die Namen unzähliger Städte wurden geändert, um ihren deutschen Ursprung zu eliminieren: Berlin, Iowa wurde zu Lincoln, Iowa. Deutsche Lebensmittel und Namen von Gerichten wurden aus den Restaurants verbannt; Sauerkraut wurde zu "Freiheitskraut", Dackel wurden zu "Freiheitshunden" und Deutsche Schäferhunde zu "Elsässern".

LESEN MEHR

bf pic

Larry Romanoff,

contributing author

to Cynthia McKinney's new COVID-19 anthology

'When China Sneezes'

When China Sneezes: From the Coronavirus Lockdown to the Global Politico-Economic Crisis

manlio +maria

上海的月亮

World Intellectual Property Day (or Happy Birthday WIPO) - Spruson ...


LARRY ROMANOFF on CORONAVIRUS

Read more at Moon of Shanghai

V.P. 2007

EN video comitato

20 questions to Putin


President of Russia Vladimir Putin:

Address to the Nation

Address to the Nation.

Erdogan


Imagem

00
PT -- VLADIMIR PUTIN na Sessão plenária do Fórum Económico Oriental

Excertos da transcrição da sessão plenária do Fórum Económico Oriental

Joint news conference following a Normandy format summit

https://tributetoapresident.blogspot.com/2019/12/joint-news-conference-following.html

Joint news conference following the Normandy format summit.

irmãos de armas


Legendado em PT. Clicar em CC, escolher PT.

índice


“Copyright Zambon Editore”

PORTUGUÊS

GUERRA NUCLEAR: O DIA ANTERIOR

De Hiroshima até hoje: Quem e como nos conduzem à catástrofe

ÍNDICE

TRIBUTE TO A PRESIDENT


NA PRMEIRA PESSOA

Um auto retrato surpreendentemente sincero do Presidente da Rússia, Vladimir Putin

CONTEÚDO

Prefácio

Personagens Principais em 'Na Primeira Pessoa'

Parte Um: O Filho

Parte Dois: O Estudante

Parte Três: O Estudante Universitário

Parte Quatro: O Jovem especialista

Parte Cinco: O Espia

Parte Seis: O Democrata

Parte Sete: O Burocrata

Parte Oito: O Homem de Família

Parte Nove: O Político

Apêndice: A Rússia na Viragem do Milénio


The Putin interviews


The Putin Interviews
by Oliver Stone (
FULL VIDEOS) EN/RU/SP/FR/IT/CH


http://tributetoapresident.blogspot.com/2018/07/the-putin-interviews-by-oliver-stone.html




Followers